Il Dott. Arbore utilizza apparecchiature ALMALASER, leader nel settore dei trattamenti laser. Per maggiori informazioni visitate il sito ALMALASER 

Per tatuaggio si deve intendere la colorazione della pelle conseguente all’introduzione di un pigmento, eseguita ad arte o accidentale, nel derma profondo.

Il tatuaggio ornamentale si ottiene con l’inoculazione di pigmenti o altri materiali nel derma e può essere considerato come un marchio tribale, una decorazione corporea, oppure un’espressione di ribellione personale.

Inoltre il tatuaggio è praticato in campo estetico, per meglio delineare il contorno delle labbra o per simulare il trucco sulle sopracciglia.

I tatuaggi accidentali possono essere dovuti a penetrazione di particelle di asfalto nella cute in un incidente stradale oppure all’ introduzione di pulviscolo durante esplosioni accidentali di fuochi d’artificio o di polvere
pirica o di altro genere.

I tatuaggi si suddividono fondamentalmente in quattro categorie: amatoriali, professionali, traumatici e cosmetici. I tatuaggi di tipo amatoriale sono neri poiché frequentemente vengono eseguiti introducendo nella pelle inchiostro di china o altro materiale carbonizzato.

Per un efficace trattamento dei tatuaggi di tipo professionale è importante considerare la quantità di pigmento presente, la sua densità e la profondità nel derma oltre che l’uso di differenti pigmenti per i diversi colori.

I tatuaggi traumatici sono caratterizzati da piccole chiazze o linee di colore blu o nero nelle zone più esposte quali volto e mani, date da inoculazioni accidentali (esplosioni, traumi)  di particelle estranee.

Il tatuaggio estetico  è praticato sulle palpebre per simulare il trucco o per dare una nuova linea alle sopracciglia, per meglio definire il contorno delle labbra, per la ricostruzione dell’areola mammaria dopo mastectomia, o per nascondere una cicatrice o una discromia.

In un paziente con un tatuaggio ornamentale, sono da tenere in considerazioni molti fattori prima di decidere quale è la tecnica ideale per l’asportazione del tatuaggio.

Solo dopo una attenta valutazione del paziente e del tipo di tatuaggio, si può pianificare l’intervento di rimozione in modo da ottenere il risultato più soddisfacente.

Tecniche laser per la rimozione dei tatuaggi

LASER Lunghezza d’onda Emissione    VANTAGGI SVANTAGGI
ARGON 488 – 514 nm Continua o pulsata

(impulsi lunghi)

Nessuno Rimozione incomplete, ipopigmentazioni, esiti cicatriziali, lungo tempo di guarigione, sedute multiple di trattamento.
CO2 10600 nm

Continua o pulsata

(impulsi brevi)

Unica seduta, rimozione completa, trattamento dei granulomi allergici. Pericoloso per gli occhi, esiti cicatriziali, lungo tempo di guarigione, discromie, richiede anestesia locale.
RUBINO 694 nm Q-switched Senza esiti cicatriziali, non richiede anestesia, efficace sul verde, sui tattoo traumatici, medicazioni minime. Ipopigmentazione transitoria, sedute multiple, non efficace sul rosso e sui granulomi allergici.
Nd:YAG 1064–532 nm Q-switched Senza esiti cicatriziali, non richiede anestesia, efficace sul rosso, sui tattoo traumatici, medicazioni minime. Ipopigmentazione transitoria, sedute multiple, non efficace sui granulomi allergici, i tatuaggi cosmetici si possono oscurire.
ALESSANDRITE 755 nm Q-switched Simile al laser a Rubino. Simile al laser a Rubino.

Un elemento essenziale da tenere in considerazione nel decidere quale tecnica usare, è l’aspettativa che il paziente ha sull’aspetto finale della regione corporea trattata.

Quando il paziente voglia rispettare una data di scadenza per la rimozione senza dare importanza al risultato estetico, bisogna adottare una tecnica che assicuri la rimozione totale del tatuaggio in una sola seduta, come’è con la escissione a losanga o con il laser CO2.

Lo sviluppo negli ultimi anni dei laser Q-switched ha reso possibile garantire una completa rimozione senza cicatrici deturpanti.

Ma le tecniche tradizionali sono ancora usate  per i bassi costi, la semplicità di esecuzione ed il numero limitato di sedute.

Rimozione tatuaggi

INTERVENTI DI CHIRURGIA ESTETICA

Il Dott. Savino Arobore, iscritto da oltre 25 anni nell’albo dei Medici-Chirurghi della provincia di Bari, è specialista in Chirurgia estetica, Medicina estetica e Chirurgia ricostruttiva

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Ho letto l'informativa privacy

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Via Bricoli n.1 – Corato (Ba)

ORARI DI VISITA

Lunedì-Venerdì: 9:00 – 17:00

Sabato: 10:00 – 13:00

Domenica: Chiuso